martedì 12 febbraio 2019

La Stazione-Museo di Porto Empedocle - Ferrovie Kaos

La Stazione-Museo di Porto Empedocle - Ferrovie Kaos

La Stazione-Museo di Porto Empedocle, detta anche Porto Empedocle Centrale per distinguerla dagli altri scali cittadini, è una fermata ferroviaria principale della città di Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Un tempo era un importante scalo di merci e di interscambio tra linee a differente scartamento. Attualmente la stazione è gestita dall'associazione Ferrovie Kaos la quale si occupa della pulizia e della manutenzione della grande ( e antica ) aerea ferroviaria empedoclina, prefiggendosi lo scopo di trasformare il sito in area museale-ferroviaria. Dal 2010 Ferrovie Kaos organizza, in collaborazione con Trenitalia e la Regione Siciliana, alcuni treni speciali riservati a studenti e turisti. Il convoglio che partendo da Agrigento, transita per la Valle dei Templi fino ad arrivare a Porto Empedocle, è stato battezzato Akragas Express. Da allora sono numerose le iniziative turistiche che prevedono l'utilizzo di treni storici con animazione a bordo.

Nella vasta area ferroviaria sono presenti numerosi reperti di archeologia ferroviaria:
- 1 piattaforma girevole a doppio scartamento
- 2 torri dell'acqua
- 3 colonne idrauliche per il rifornimento delle locomotive a vapore
- 1 rimessa locomotive
- 1 magazzino merci
- 2 pesa carri
- 1 Fabbricato alloggio ferrovieri con annessa mensa

All'interno è possibile visitare:
- mostre fotografiche d'epoca e recenti,
- esposizioni di cimeli storici,
- esposizioni relative al modellismo ferroviario

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti del mese

Booking.com