venerdì 2 marzo 2018

La casa-museo Scaglione di Sciacca

Museo ottocentesco "d'ambientazione", una delle rare Casa-museo dell'800, frutto del collezionismo illuminato del Cavaliere Francesco Scaglione.

La casa-museo Scaglione è allistito nell'omonimo palazzo, dislocato nel cuore del centro storico della città di Sciacca. In questo luogo un tempo sorgeva la chiesa di Santo Stefano costruita nel XIV secolo. La struttura si inserisce in un contesto architettonico di notevole pregio ( Piazza Don Minzoni ) in cui troviamo il Duomo, il palazzo Cassar e la settecentesca casa dei Savasta. La storia del museo è legata al Cavaliere Francesco Scaglione ( XIX° sec), uomo di grande cultura e collezionista di cimeli archeologici e numismatici, di dipinti, di stampe e di sculture. Furono le figlie del Cavaliere, Giuseppina e Maria Letizia, ad assecondare il desiderio testamentario di adeguare la casa a museo lasciandone inalterata stabilità ed armonia.

Cosa ospita il Museo
Il Museo, suddiviso in varie sale, ospita prevalentemente materiali dell'ottocento come oggetti d'uso domestico, foto, cartoline, armi, monete del periodo greco-romano, dipinti, mobili di pregio, ceramica e numerose opere d'arte. L'edificio, di sicura valenza artistica, presenta i soffitti affrescati e il pavimento in maiolica dell'Ottocento in cui vi si trovano decori arabeggianti, siculi e catalani.

Info Orari e contatti
Il museo è aperto tutti i giorni da novembre a marzo dalle 16.00 alle 20.00, da aprile a ottobre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 (compresi festivi e domeniche).
- Tel +39 3208446278

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti del mese

Booking.com